Sei curioso di scoprire chi è Matteo Renzi? In questo articolo troverai tutte le informazioni sul politico italiano.

Matteo Renzi, chi è ?

Matteo Renzi è un politico italiano, con tendenza al liberalismo sociale, nato l’11 gennaio del 1975. Renzi è il secondo dei quattro figli di Laura Bovoli e Tiziano Renzi, il quale è stato dal 1985 al 1990 consigliere comunale di Rignano. Il politico ha vissuto la sua infanzia a Rignano sull’Arno, dove ha studiato al Liceo classico Dante e successivamente Giurisprudenza all’Università degli Studi di Firenze, dove si laurea nel 1999. Nello stesso anno si sposa con l’insegnante di liceo  Agnese Landini e hanno tre figli:Francesco, Ester ed Emanuele.

Renzi ha avuto anche una formazione scuot, ha collaborato con lo pseudonimo di Zac con la rivista nazionale della branca Rover/Scolte Camminiamo insieme, di cui in seguito è anche stato caporedattore. Ha poi lavorato per la società di servizi marketing della sua famiglia, nello specifico occupandosi del servizio di vendita del quotidiano La Nazione. Nella sua precedente carriera lavorativa si occupò anche di consegnare volantini e elenchi telefonici. Partecipa nel 1994 a cinque puntate de La ruota della fortuna, dove vince 48,3 milioni di lire. Nel maggio 2014 decidendo di intraprendere e dedicarsi completamente alla vita politica si dimette dall’azienda di famiglia.

Quanti anni ha Matteo Renzi?

Matteo Renzi nasce l’11 gennaio del 1975. Considerato il presidente del consiglio più giovane della Repubblica italiana, salì al ruolo a soli 39 anni e un mese. Attualmente ha 43 anni e viene considerato uno degli uomini più influenti al mondo.

Carriera politica di Matteo Renzi

All’inizio Matteo Renzi è stato dal 2004 al 2009 presidente della Provincia di Firenze  e successivamente sindaco di Firenze dal 2009 al 2014. Venne nominato ministro delle infrastrutture e dei trasporti dal 20 marzo al 2 aprile 2015 e ministro dello sviluppo economico dal 5 aprile al 10 maggio 2016. Matteo è salito nel ruolo di presidente del consiglio dei ministri della Repubblica Italiana dal 22 febbraio 2014 al 12 dicembre 2016.

Quasi in contemporanea fu segretario del Partito Democratico dal 15 dicembre 2013 al 12 marzo 2018. Renzi è stato il presidente del Consiglio più giovane della storia, infatti aveva solamente 39 anni. Nel 2014 la rivista Fortune lo ha indicato come uno dei cento pensatori del mondo di politica estera, e come la terza persona di età inferiori di 40 anni più influenti nel mondo. Dopo il referendum del 4 dicembre 2016, Renzi diede le dimissioni, e successivamente si dimesse anche dalla segreteria del PD. Venne poi rieletto segretario, ma a seguito del risultato delle elezioni politiche 2018 si dimesse nuovamente.

Articoli correlati: