Checco Zalone, il cui vero nome è Luca Pasquale Medici, attore di origini pugliesi, è un noto comico italiano, diventato famoso grazie al film Cado dalle nubi. Come attore, cabarettista e musicista, di sicuro non guadagna cifre del tutto indifferenti.

La sua carriera

Prima di diventare attore, Checco Zalone si è laureato in Giurisprudenza all’Università di Bari “Aldo Moro”, per poi suonare con diversi musicisti jazz, fino al suo esordio, come comico, nel 2004.

Dal 2006, comincia a comparire in diverse edizioni del programma Zelig, e nel 2009 compare per la prima volta nel film Cado dalle nubi.

Il secondo film in cui è comparso, Che bella giornata, nel 2011, raggiunge un numero di incassi nelle sale cinematografiche italiane che supera La vita è bella, di Roberto Benigni, diventando anche una delle pellicole più popolari in Italia, superato solo da Avatar e da Titanic.

Lo stesso successo lo hanno ottenuto gli altri suoi film, Sole a catinelle e Quo vado?, ed in totale (tutti e quattro i film) hanno raggiunto la cifra di 173 milioni di euro d’incassi, in un arco di tempo inferiore ai dieci anni.

Nel 2017, ha lanciato lo slogan #facciamolotutti, nello spot pubblicitario girato per raccogliere delle donazioni per aiutare l’associazione Famiglie Sma (l’atrofia muscolare spinale).

I suoi guadagni

Visto la cifra raggiunta dai suo quattro film, si può solo immaginare quanto questo attore guadagni. Non c’è modo di sapere di preciso quanto percepisca l’attore, ma lo stesso Checco ha affermato che, nel film Quo vado?, ha guadagnato meno della metà del 10 % rispetto agli incassi, e questo film ha raggiunto la cifra complessiva di sessantacinque milioni.

Questa cifra, comunque, va aggiunta a quelle guadagnate dagli altri film, per non parlare dei guadagna che Checco Zalone ha percepito apparendo in televisione, per non parlare della sua produzione discografia e dei suoi due libri, Se non avrei fatto il cantante e Cado dalle nubi, pubblicati rispettivamente nel 2006 e nel 2009, entrambi completi di cd audio.

Il prossimo film di Checco Zalone uscirà nel 2019, sempre con il produttore Pietro Valsecchi, ma con un regista diverso, e si può solo stare a vedere quanti incassi farà questa nuova pellicola.

A prescindere dal guadagno, Checco Zalone come attore ha raggiunto una certa notorietà. Le cifre che ha percepito finora con i suoi film non sono apparse, ma si può immaginare che ammontino a una somma non indifferente, visto che hanno letteralmente “sbancato” nei botteghini italiani (senza contare le distribuzioni all’estero).

Articoli correlati: