Se avete un amico, un parente, un collega che pensate abbia una personalità narcisistica probabilmente non sapete come imparare a gestire il vostro rapporto. Nel mondo moltissime persone hanno questo tipo di personalità che può avere moltissime sfaccettature. Prima di tutto è importante imparare a riconoscere un narcisista, successivamente sarà facile attuare meccanismi di comportamento fini a migliorare la vostra relazione.

Quali sono le caratteristiche di una persona narcisista?

Occorre fare una premessa: avere tendenze narcisistiche non significa per forza essere narcisisti.

  • Una persona narcisista quando non riesce ad essere empatica. Questo significa che non riesce a mettersi nei panni delle altre persone, non ne capisce i sentimenti, i comportamenti, le emozioni. Agisce solo pensando a se stesso e cercando di mettersi al centro ogni qualvolta sia possibile.
  • Un narcisista pensa che il mondo giri intorno a lui, cerca costantemente di avere i riflettori su se stesso, ha la necessita di sentirsi apprezzato, amato, ammirato.

Se terrete delle conversazioni con una persona narcisista, questa tenderà a sminuire voi e i vostri sentimenti, reindirizzerà i vostri di corsi su di lui, cerca consenso e apprezzamento da parte vostra, non ascolta, vuole sentirsi dare ragione.

Questo tipo di persone attua questo tipo di comportamento per compensare e allontanare paure, esaltando e ostentando attributi che teme di non possedere realmente, si tratta di persone estremamente insicure.

Come comportarsi con un narcisista?

Le persone narcisiste sono sensibili e bisogna riuscire a relazionarsi con loro in maniera cauta cercando di non ferirli. Nonostante ciò, se volete instaurare una relazione vera e duratura con esse, sarà necessario non dargli sempre corda, elogiandoli e dando ragione solamente quando sarà opportuno e meritato. Quando sarete in disaccordo dovrete esprimere con sincerità il vostro parere, ma ricordandovi sempre di essere cauti e delicati in modo da non ferire i loro sentimenti.

Attenzione ai manipolatori

Molto probabilmente un narcisista sarà anche uno scaltro manipolatore. Ciò significa che cercherà di condizionare a suo vantaggio e piacimento le vostre azioni, le vostre decisioni, la vostra mente e il vostro modo di pensare. I manipolatori sono molto abili nel portare a credere l’altra persona della loro grandiosità, intelligenza e carisma, senza che sia possibile accorgersene. Bisogna quindi stare attenti a rimanere ancorati alla realtà, senza che ci trascini nel suo gioco.

Come aiutare un narcisista?

Affinché una persona rompa lo scudo del suo ego, sarà necessario infonderle una maggiore sicurezza. Queste persone sono insicure a causa di probabili traumi passati. Cercare di incoraggiarle a credere in loro stesse, riuscire a far si che si apprezzino davvero, le aiuterà ad uscire da questo schema mentale.

Articoli correlati: