Justin Bieber ha iniziato la sua carriera alla giovane età di quattordici anni, dopo che il produttore Scooter Braun s’imbatté in un suo video, su Youtube, dove il ragazzo stava cantando brani di altri artisti famosi. Da allora, la sua popolarità è andata sempre crescendo, e così anche i suoi guadagni.

La sua carriera

Dopo che Braun lo ingaggiò, Justin Bieber esordì con il suo primo singolo, One Time, nel 2008, giungendo al dodicesimo posto sul Canadian Hot 100.

Da allora continuò ad accumulare successi musicali, fino al suo ultimo album nel 2015, Purpose, guadagnandosi il titolo di giovane artista a debuttare in cinque minuti, arrivando al primo posto, entrando nel Guiness dei primati.

Oltre alla carriera di cantante, nel suo curriculum si può aggiungere anche il mestiere di attore, grazie alle sue comparse in televisione e in alcuni film. Tra questi, c’è il film documentario Justin Bieber: Never Say Never, del 2011, incentrato sulla sua vita.

Come molti artisti, anche Justin si è prodigato nel sociale, sostenendo la comunità LGBT, e prendendo diversi impegni con le strutture ospedaliere, come il programma Music Makes It Better, che si occupa di portare negli ospedali la musica e l’arte.

Tra i suoi numerosi premi, gli è stata anche conferita la medaglia di diamante di Elisabetta II, nel novembre del 2013.

I suoi guadagni

Sembra che nel suo ultimo tour, del 2016, legato all’album Purpose, Bieber abbia guadagnato 220 milioni di dollari, e quaranta milioni già nei primi mesi del 2017, secondo il sito Billboard.

Secondo il sito TheSmokingGun, per ogni sua performance sul palco, il giovane cantante guadagna 300.000 dollari.

Dai dati riportati su iltuosalario.it, giornalmente, questo giovane artista recepisce 196.485 euro, e nella classifica mondiale delle celebrità più ricchie, pubblicata su Forbes nel 2017, si trova al tredicesimo posto, con ottantatré milioni e mezzo di dollari. Non meraviglia che nel 2018, risulti tra i dieci cantanti più pagati al mondo, soprattutto tra le star al di sotto dei trent’anni, insieme agli One Direction e a Taylor Swift (almeno secondo le stile del 2014).

Sebbene abbia accumulato una vera e proprio fortuna, sempre secondo Forbes, Justin Bieber tiene un tenore di vita che gli costa ben due milioni di dollari al mese. Nel 2017, si è trasferito in una villa di Beverly Hills, che gli costa all’incirca 100.000 euro al mese, senza contare quanto ha speso nel suo soggiorno in Nuova Zelanda, sistemandosi in una casa a 32.000 dollari per notte.

Articoli correlati: