Il Napoli in corsa per lo scudetto. Insigne: “Noi vogliamo regalare alla nostra città questa gioia e faremo di tutto per riuscirci”.

Stasera ci sarà l’atteso incontro Cagliari-Napoli, un match molto importante per gli azzurri che può rappresentare l’occasione per staccarsi di qualche punto (vincendo) nella classifica che sarà provvisoria ma che potrebbe dare slancio agli azzurri e mandare in crisi i bianconeri. La partita che doveva disputare la Juve contro l’Atalanta è stata rinviata e si disputerà il 14 marzo. Oggi si temeva un allerta meteo anche a Cagliari ma le previsioni sorridono agli azzurri  perchè oggi il cielo cagliaritano è in prevalenza poco nuvoloso e lo sarà per l’intera giornata, salvo la presenza di qualche addensamento serale ma non sono previste piogge.

Per Cagliari-Napoli Sarri metterà in campo la migliore formazione. Senza più distrazioni di altre competizioni la squadra sarà concentrata solo sul campionato e sul grande sogno dello scudetto. “C’è rammarico per l’eliminazione, ma il lato positivo è che la squadra ha mostrato di avere un’anima”. Maurizio Sarri, ai microfoni di 2anews.it, elogia la prestazione azzurra al Red Bull Arena pensando già al campionato e alle prossime sfide che attendono gli azzurri. “La prova con il Lipsia è stata comunque un risposta forte ed un bel messaggio al campionato. Questo è l’aspetto che più dobbiamo conservare di questa gara europea. A volte siamo troppo critici, perchè pretendiamo troppo da questi ragazzi. probabilmente abbiamo una rosa un po’ limitata per sostenere il doppio confronto in Italia e in Europa. Non è una giustificazione, ma è una considerazione. L’unica cosa che può consolarci è che avremo più tempo per allenarci per questi tre mesi di campionato”.

In questi ultimi mesi sono successe molte cose. Un Napoli sfortunato per una serie di infortuni che avrebbero potuto incidere sul morale della squadra che invece è riuscita a superare con la mancanza di Ghoulam e Milik. Ha avuto la forza di reagire e ricostruirsi diversamente puntando su altri giocatori ci ha creduto e ci crede accumulando record su record. E’ molto importante l’intesa della squadra, una fusione che sa di magìa d’un gruppo terribilmente motivato a credere nell’impossibile. ‘Playstation’ è stato denominato il gioco messo in campo da Sarri. Un gioco che da divertimento, piace non solo in Italia ma in tutta Europa. E’ un avversario scomodo in campionato. “Noi vogliamo regalare alla nostra città questa gioia e faremo di tutto per riuscirci”, dichiara Lorenzo Insigne. Allora avanti tutta per riuscire a realizzare il sogno di Napoli, un sogno che si chiama scudetto.

Articoli correlati: