I migliori conti correnti per imprenditori

Gli imprenditori, come il resto dei consumatori, hanno bisogno di un conto corrente per poter gestire i propri risparmi, in questo articolo vedremo quali siano i migliori conti correnti dedicati a questa categoria di lavoratori. La migliore prerogativa di un conto corrente per imprenditori è che comprende sia i classici servizi di un conto corrente normale sia i servizi essenziali alla gestione della liquidità della propria azienda. Come uno dei tradizionali conti online, il conto corrente per imprenditori si può tranquillamente gestire tramite internet connettendosi al sito della banca nella propria area privata o sull’applicazione per telefoni cellulari e tablet, per poter controllare il bilancio della propria azienda, anche in questo caso si hanno ovviamente dei codici segreti da inserire in modo da tutelare al massimo la sicurezza dei propri risparmi. I servizi inclusi in questi conti correnti sono molteplici e tutti molto importanti, ad esempio è prevista la possibilità di collegare le utenze da dover addebitare sul proprio conto, controllare i propri estratti conto business dell’impresa o la lista di tutti i movimenti online e via dicendo. Partiamo dunque con la lista dei migliori conti correnti per imprenditori attualmente sul mercato.

Conto Corrente MyUnipol

 

Il conto corrente per le imprese My Unipol include nei suoi servizi degli sconti molto vantaggiosi sulle sue assicurazioni UnipolSai. Usando il servizio di internet banking accedendo alla propria area personale si ha la possibilità di pagare bollettini e se si utilizza l’applicazione per telefoni cellulari e tablet My Unipol, si possono pagare i bollettini semplicemente scattando la foto dal proprio telefono utilizzando la tecnologia QR Code. My Unipol prevede un servizio di per la gestione dei propri documenti contabili in modo totalmente sicuro, in quanto tutti i documenti sono direttamente salvati nell’area clienti privata e la si può stampare a proprio piacimento.

I servizi del conto Unicredit per le imprese

 

Banca Unicredit offre due conti pensati per gli imprenditori: il primo prende il nome di “Imprendo one” che prevede la presenza di un canone pari a 6 euro ogni mese e include operazioni gestionali illimitate ed un canone annuo dedicato ad una carta di debito che viene concessa quando si sottoscrive al contratto, la maggior parte delle operazioni è ed è tranquillamente gestibile tramite internet banking nella propria area dedicata. La seconda proposta di Banca Unicredit si chiama “Imprendo shop” ed è pensata appositamente per chi ha un’attività imprenditoriale a dettaglio.

La proposta di Fineco Bank

 

Il conto corrente per le imprese di Fineco Bank, è un prodotto che permette di fare molteplici operazioni tutte online in modo autonomo e gratuito, per esempio si possono realizzare bonifici, pagamenti, bollettini postali e quant’altro. Inoltre in questo servizio, sono presenti ben 50 operazioni gratuite ogni tre mesi fino ad un massimo di 50 mila euro. Anche in questo caso il conto è gestibile direttamente dal proprio personal computer grazie all’internet banking, l’imprenditore ha la possibilità di tenere sempre sotto controllo l’estratto conto della sua impresa ed i movimenti bancari ad essa legati.

Small Business di Banca Sella

 

Parliamo adesso di Small Business il conto corrente offerto da Banca Sella dedicato agli imprenditori. Se si sceglie questa proposta, i titolari del conto, non hanno nessuna spesa di gestione di tenuta conto per i primi sei mesi di contratto e viene rilasciata loro una carta di debito bancomat totalmente gratuita. Come negli altri esempi riportati precedentemente anche in questo caso il conto è gestibile tramite banca online e attraverso applicazione sul proprio telefono cellulare. Il canone annuo previsto è molto basso e, grazie a questa offerta, si possono fare pagamenti, bonifici e bollettini postali.

Cassa Rurale Alto Garda: Conto Rock

 

Occupiamoci infine della Cassa Rurale Alto Garda e del suo conto corrente per imprenditori chiamato Conto Rock, il quale prevede canone annuo molto basso pari alla cifra di 42 euro il quale comprende ogni costo di apertura e gestione, operazioni gestionali completamente gratuite ed illimitate e l’accesso alla propria area privata tramite home banking.