Mutuo Italiano Benvenuto è il nome della linea di credito che l’istituto Monte Paschi di Siena mette a disposizione degli utenti che intendono richiedere un mutuo per l’acquisto o la ristrutturazione della casa. Vediamo qui di seguito le caratteristiche principali di questo finanziamento, insieme ai costi e alle condizioni vigenti.

mpsRichiedere un mutuo per la costruzione della prima abitazione in questo momento è una decisione lungimirante, in quanto i tassi d’interesse sui prestiti a lungo termine non sono mai stati così bassi. Il costo del denaro risente delle decisioni imposte dalla Banca Centrale Europea, che ha tagliato più volte i tassi d’interesse: quelli dell’Euribor, ad esempio, sono addirittura in territorio negativo. Alla luce di questo scenario finanziario, chi decide di accedere ad un mutuo potrà beneficiare di tassi anche inferiori al 3%, fattore che consente di ridurre notevolmente l’importo delle rate da versare mensilmente. Poiché si tratta di prestiti che possono estendersi per un orizzonte temporale pluri-decennale, la consapevolezza di dover affrontare delle uscite limitate permette di pianificare le spese future con maggiore serenità.

Mutuo benvenuto Mps: come richiederlo

Il Mutuo Italiano Benvenuto di MPS è un finanziamento rivolto ai nuovi clienti della banca, che permette di ricevere un capitale da destinare per l’acquisto della prima casa, fino ad un massimo di 300 mila euro (la liquidità erogabile non può essere superiore all’80% del valore immobiliare). L’istituto bancario offre due diverse modalità, ossia quella a tasso fisso e quella a tasso variabile. Con la prima, ipotizzando di ricevere un finanziamento di 100 mila euro, il TAEG varia da un minimo del  2,63% per una durata decennale, fino ad arrivare al 3,84% per i mutui a 30 anni.

Per quanto riguarda l’opzione a tasso variabile per importi dello stesso valore, si parte da un TAEG dell’1,66% fino ad arrivare ad un massimo di  2,39% applicato alla durata massima. Si ricorda che ad entrambi i mutui può essere associata una polizza assicurativa, la cui sottoscrizione influirà sui costi totali del finanziamento. Maggiori informazioni su queste proposte potranno essere visualizzate nel sito ufficiale di MPS, dal quale si potranno scaricare gli appositi fascicoli informativi con tutti i dettagli.

Articoli correlati: