Anche l’alimentazione può agire da prevenzione e da cura in caso di diverse affezioni che colpiscono l’uomo, per cui è indicata in caso di herpes una dieta per potenziare la risposta immunitaria. Per trattare diversi disturbi tra cui le sindromi infiammatorie intestinali e varie condizioni patologiche legate all’indebolimento del sistema immunitario, gli esperti di Curareherpes.it raccomandano di intervenire anche dall’interno non solo esternamente seguendo trattamenti naturali oppure farmacologici.

È fondamentale dunque che la flora batterica intestinali sia in buone condizioni se si vogliono prevenire infezioni di diverso genere oppure favorire la guarigione in tempi rapidi se affetti da malattie. In caso quindi di disbiosi o quando è necessario rigenerare la microflora intestinale dal momento che l’organismo è maggiormente esposto alla patologia erpetica per cui è consigliata l’assunzione di alimenti oppure di integratori alimentari a base di probiotici e prebiotici: queste categorie di alimenti hanno la capacità di potenziare la risposta immunitaria dell’organismo.

herpesPer contrastare il virus si raccomanda, poi, di assumere regolarmente alimenti contenenti buone concentrazioni di lisina, un amminoacido che stimola la formazione dei tessuti ma che allo stesso tempo previene la riattivazione dell’herpes simplex responsabili di episodi ricorrenti di herpes labiale. La presenza di lisina si rintraccia in diversi alimenti tra cui la carne, il pesce, le arachidi, le noci, le nocciole, i semi oleosi, i legumi. Per rafforzare le difese immunitarie si devono inoltre consumare vitamine, antiossidanti, oligoelementi; in particolare le vitamine e gli antiossidanti si trovano principalmente nella verdura e nella frutta di stagione, per cui oltre a fare scorte di vitamina C, bisogna privilegiare la vitamina A e le vitamine del gruppo B.

Seguire in caso di herpes una dieta per potenziare la risposta immunitaria include anche un buon apporto di antiossidanti presenti in larga misura nei mirtilli, nei melagrani, nel cioccolato fondente, nella curcuma. Una dieta sana e ben equilibrata permette di depurare e di rafforzare il sistema immunitario e tra gli alleati più indicati ci sono i probiotici in quanto svolgono diverse funzioni utili per la flora batterica come quella di difesa nel caso di aggressioni di microrganismi responsabili delle principali infezioni alle vie respiratorie ed urinarie; l’azione antivirale va attribuita quindi ai batteri buoni che compongono la flora in quanto sono in grado di inibire la proliferazione di microrganismi dannosi per la salute dell’uomo.

Articoli correlati: