Quella primaverile è una delle migliori stagioni per viaggiare. D’altronde in tantissimi luoghi del mondo iniziano a fiorire i primi germogli, il verde iniziale ad espandersi e a dilagare e le temperature pian piano aumentano, permettendo così di muoversi in maniera più agevole.

Quali città visitare in Europa durante la primavera allora? Nell’articolo di oggi abbiamo fornito una risposta a tale quesito, aiutandoci con i consigli degli esperti di viaggi di www.ilnordeuropa.it. In particolare, abbiamo deciso di procedere suggerendo soprattutto quelle città in cui i prezzi nel periodo in questione si abbassano notevolmente, sia per quanto riguarda i voli sia per quel che riguarda gli alloggi.

Se volete approfittare subito dell’inizio della bella stagione per rivedere il mare, allora vi consigliamo senz’altro di dirigervi a Palma di Maiorca, una fantastica isola spagnola che offre ai propri turisti divertimento ma anche tanta natura in cui rilassarsi.

La seconda meta di oggi si trova sempre in Spagna, ma questa volta non su un’isola. Stiamo parlando di Girona, una città che vede drasticamente abbassare i prezzi durante la primavera. In questo caso arte, cultura e buona cucina tengono compagnia ad ogni viaggiatore.

Passiamo ora ad una capitale, una delle più belle al mondo: Parigi. Il periodo primaverile è il migliore per godere degli artisti nella zona di Montmartre, così come per farsi un giro in battello sulla Senna senza rimanere congelati.

Scendendo un po’ più a Sud, troviamo invece la città di Atene, ricca di storia e cultura. I voli per raggiungere questa capitale costano davvero poco, a volte si aggirano sui 20 euro andata e ritorno. Dei prezzi incredibili insomma. Anche in questo caso è possibile gustare di un’ottima cucina, in particolare a base di pesce.

Ci sono altre città ancora da poter visitare in questo periodo? Assolutamente si, altro esempio è infatti Berlino, capitale tedesca, che nella stagione in questione è sicuramente meno fredda e più vivibile.

Altrimenti per chi vuole dirigersi proprio più a Nord vi è sempre Amsterdam, capitale fenomenale: ecologica, divertente, artistica; che ogni raccoglie infatti migliaia e migliaia di turisti per i più diversi motivi.

Infine, ultimo luogo che vi consigliamo di visitare è Barcellona, città catalana e ricca di esperienze da vivere e di attrazioni da non perdere. In una bella giornata di sole infatti non c’è nient’altro di meglio che visitare il parco di Gaudì, così come l’andare a vedere da vicino la Sagrada Familia.

Per trovare i prezzi dei voli più bassi in assoluto bisogna consultare i siti delle varie compagnie aeree low cost.

Articoli correlati: