Noci mandorle

La frutta secca in guscio è ricca di acidi grassi insaturi, come l’Omega 3 e 6, protegge il cuore, riducendo il colesterolo cattivo.

Con noci e mandole fai il pieno di salute e bellezza: il suo contenuto di vitamine E e di minerali rendono più belli pelle e capelli.

Gli antichi dicevano che i frutti con il guscio portavano salute e fertilità. Infatti, a Roma quando una coppia si sposava si usava lanciare noci, con molta attenzione, al posto del riso come simbolo di fortuna e difesa dalle avversità. Gli anacardi sono da sempre sui libri di magia, insieme al pepe, per la presunta capacità di portare denaro.

E se anche non fosse così, mangiamo lo stesso la frutta secca perchè ci fa davvero bene.

Trenta grammi di frutta secca in guscio al giorno consentono al nostro organismo di assimilare acidi grassi, per lo più polinsaturi, amici della salute perchè non si depositano nelle arterie.

E’ ricca di antiossidanti come il triptofano, precursore della serotonina, l’ormone della felicità, e di vitamine del gruppo B, B1 e B3, utili in situazioni di stress.

Contiene ferro, selenio, magnesio, calcio: tutti minerali che svolgono funzioni fondamentali per il nostro organismo proteggendolo dalla comparsa di malattie e donando benessere ad organi e tessuti.

Ci si chiede come la frutta secca si possa assumere con tutte le calorie che contiene. Merito delle fibre che contiene, 6-7 g ogni 100 g, più del doppio di frutta e verdura!

Aiuta a tenere a bada la fame frenando i picchi di insulina causati dagli zuccheri, che favoriscono gli accumuli adiposi.

Articoli correlati: