Champions Juventus Roma

Questa settimana andrà in scena la quinta giornata della fase a gironi di Champions League, in cui le sorti delle due italiane in gara, la Juventus e la Roma, potrebbero essere già decise.

JUVENTUS – I bianconeri saranno impegnati nella difficile sfida in casa contro il Manchester City, che arriva a questa partita dalla pesante batosta subita nell’ultima partita di campionato contro il Liverpool (gli uomini di Pellegrini hanno perso per 4 a 1 in casa).

I bianconeri erano partiti bene nella competizione che l’anno scorso li ha visti arrivare in finale, grazie alle vittorie proprio contro gli inglesi e contro il Siviglia nelle prime due giornate, salvo poi bloccarsi con due pareggi nelle ultime due partite contro il Borussia Moenchengladbach. La classifica sorride ancora alla squadra di Allegri, a cui basta un solo punto nelle prossime due gara per poter festeggiare il matematico passaggio del turno.

Ma la sfida di mercoledì contro il Manchester City (che si è già qualificata alla fase ad eliminazione diretta), attualmente in testa al girone, sarà fondamentale anche per capire chi passerà come prima classificata.

ROMA – Situazione più complicata invece per la squadra di Rudi Garcia, che nell’ultima sfida di campionato ha ottenuto solo un pareggio contro il Bologna.

I giallorossi, infatti, dovranno affrontare una gara al limite dell’impossibile, al Camp Nou, contro il Barcellona, che arriva a questa partita galvanizzato dalla splendida vittoria ottenuta per 4 a 0 in casa del Real Madrid nell’ultimo Clasìco.

Per gli uomini di Garcia l’obiettivo per l’incontro contro i blaugrana di martedì sarà dunque quello di cercare di limitare i danni il più possibile, nella speranza magari di riuscire a sfruttare qualche disattenzione da parte della squadra di Luis Enrique.

Quel che è certo, però, è che anche in caso di sconfitta, per la Roma i giochi non sarebbero chiusi, in quanto si giocherebbe il tutto e per tutto nell’ultimo turno contro il Bate Borisov, con il Bayer Leverkusen, che si contende appunto il secondo posto con i giallorossi, che dovranno affrontare il Barcellona.

Articoli correlati: